Collegare la pagina Facebook/Instagram per pubblicare i prodotti e creare la vetrina

  • step 1: dalla pagina Facebook su cui si vuole aprire lo shop, cliccare sulla voce "Shop"
    step_1.png

  • step 2: dalla popup che si apre cliccare sul bottone "accedi a gestore delle vendite"
    step_2.png

  • step 3: inizia la procedura guidata su Facebook per l'apertura di un nuovo Shop
    step_3.png
  • step 4: lasciare la selezione su "acquista su un altro sito web". Per inciso, la modalità "Acquisto con Facebook o Instagram" non è disponibile, se non negli USA e per un numero limitato di aziende. In futuro potrebbe essere possibile far gestire il pagamento da Facebook.
    step_4.png

  • step 5: selezionare la propria pagina. Qualora non dovesse essere visibile cliccare sul link "mostra tutti gli account". Qualora si intendesse vendere anche su Instagram, sarà necessario prima collegare l'account Instagram alla pagina. Da questa schermata si vedranno quindi sia la pagina sia l'account Instagram e sarà possibile sceglierli entrambi oppure anche solo uno dei due.
    step_5.png

  • step 6: selezionare il catalogo eventualmente già presente o, molto più probabilmente, inserire il nome del nuovo catalogo da creare. Un catalogo può essere associato ad un solo Facebook Shop.
    step_6.png

  • step 7: spuntare l'accettazione e completare la procedura.
    step_7.png


È possibile che durante il processo di creazione dello Shop, Facebook chieda di inserire un indirizzo email aziendale da verificare. In quel caso, dopo aver inserito l'indirizzo, controllare la posta e cliccare il link per confermare l'indirizzo email.

Solo dopo che il Facebook Shop è stato creato, è possibile collegarlo ad eDock, affinché vengano inviati i prodotti nel catalogo.
 
Procedura connessione eDock a Facebook.
 
  • step 1. Entrare su Impostazioni > Impostazioni One Page Checkout > Impostazione Facebook e Instagram
  • step 2. Collegare il proprio account Facebook, cliccando sul relativo bottone "Login with Facebook"
  • step 3. Una volta agganciato l'utente, comparirà una tendina per selezionare la pagina.
    edock_step_1.png
  • step 4. Selezionando la pagina, gli esiti possono essere due. Se la pagina non ha cataloghi collegati, significa che non ha Shop Facebook associati. In questo caso viene mostrato un errore e l'utente viene invitato a completare il processo di apertura come descritto precedentemente.
    edock_step_2a.png
    Se invece la pagina ha almeno un catalogo, allora l'utente viene invitato a scegliere il catalogo che è connesso allo Shop. La pagina può avere più cataloghi perché potrebbero essere stati fatti per campagne pubblicitarie o altro. eDock NON ha attualmente un modo per capire quale sia il catalogo giusto. Sottolineo che anche la presenza di un catalogo non significa che lo Shop sia aperto, per cui è necessario che verifichi attentamente che il catalogo selezionato sia corretto. Questo è l'unico passaggio delicato, in ogni caso c'è un messaggio che lo mette ben in evidenza.
    edock_step_2b.png

  • step 5: cliccando su Connetti pagina, succedono le seguenti cose:
    • viene impostata una esportazione prodotti sul centro report per tutti i prodotti che sono nel listino collegato al modulo "eDock4OPC". Il file viene generato 1 volta al giorno. La procedura di esportazione ha inizio praticamente immediatamente, questo per far sì che i prodotti siano già pronti per essere importati su Facebook.
    • viene associato questa esportazione con sorgente dati per il catalogo selezionato
    • viene impostata una schedulazione su Facebook per l'importazione di questo file 1 volta al giorno. L'importazione avviene circa 30 minuti dopo, per dare il tempo ad eDock di generare il file relativo.

      Se tutto è andato bene, viene dato un messaggio affermativo, altrimenti viene riportato l'errore.

      edock_step3.png
 
Il bottone "Disconnetti pagina Facebook e chiudi lo Shop" causa la cancellazione del catalogo a cui ci si era collegati. Ciò significa che viene immediatamente chiuso anche il relativo Facebook Shop che, quindi, in caso di necessità andrà riaperto come precedentemente descritto.